Mastro-Panettone-Goloasi-Premiato-Eustachio-Sapone

Il Maestro Eustachio Sapone della Dolceria Sapone di Acquaviva delle Fonti è il “Mastro Panettone” decretato da Goloasi.it – il Portale delle Pasticcerie e delle Gelaterie – quest’anno alla sua prima edizione.

Due le categorie in gara: “Miglior panettone artigianale tradizionale” e “Miglior panettone artigianale al cioccolato”. Hanno partecipato 94 Pasticceri provenienti da tutta Italia, alcuni si sono iscritti ad un solo evento ed altri ad entrambi. Precisamente 88 hanno partecipato al concorso per il panettone artigianale tradizionale e 65 per quello al cioccolato.

La giuria si è riunita in diverse giornate e valutando tanto la qualità dei prodotti quanto la creatività e l’aspetto estetico di ciascun panettone è arrivata, non senza difficoltà, ad individuare i finalisti che si sono distinti per l’elevata cura con la quale hanno realizzato i loro manufatti che sono risultati diversi tra loro tanto per il gusto quanto per la forma.

La finale si è disputata tra i migliori 25 panettoni tradizionali e i 25 migliori panettoni al cioccolato. Una commissione tecnica, formata da Bernardi Cosimo (titolare della Bernardi), Totaro Pasquale (Pasticcere e tecnico Callebaut), Mancini Giuseppe (Docente Club Richemont Italia) e Dell’Olio Pantaleo (Ex Accademico e Maestro Lievitista), oltre al Lerede Livio (Presidente dell’Associazione In Piazza) ha valutato tutti i panettoni giunti alla fase conclusiva.

Si è deciso di premiare non soltanto i migliori tre per ciascuna categoria, ma anche il miglior panettone artigianale di ogni regione. Goloasi.it è attenta anche al sociale, quindi, poiché ciascun artigiano, come da regolamento, ha inviato due panettoni per ogni categoria di concorso è stato possibile donare i tradizionali alla casa di riposo “Villa Eden” sita in Turi (Ba) e quelli al cioccolato alla Comunità Educativa per Minori “Saverio De Bellis” di Castellana Grotte (Ba).

La finale si è svolta nel Chiostro delle Clarisse e ha decretato lo stesso vincitore in entrambe le categorie, si tratta appunto del Maestro Eustachio Sapone. Sono stati premiati poi al secondo posto nella categoria panettone tradizionale Letterio Vinci titolare dell’omonima pasticceria di Messina e al terzo posto Vincenzo Benvenuto de la Caffetteria Del Viale di Altamura mentre per quanto concerne la classifica finale del panettone al cioccolato, il secondo posto è andato a Michele Lionetti pasticcere di Parco la serra di Castellana Grotte e il terzo posto a Giuseppe Mattiace della Pasticceria Mattiace di Toritto.

I giudici hanno degustato anche i panettoni che a causa del peso non conforme al regolamento erano stati esclusi dall’accesso alla finale e tra questi è stato scelto un panettone che ha ricevuto il premio della critica; si tratta del panettone al cioccolato e Rhum della pasticceria De Vivo di Pompei.

Molto soddisfatto l’organizzatore dell’evento, nonché il fondatore di Goloasi.it Massimiliano Dell’Aera che alla prima edizione del concorso è riuscito a far venire a Turi pasticceri da tutta Italia, ricevendo i complimenti dei partecipanti che si sono già prenotati per il prossimo anno.

Per informazioni: www.goloasi.it